Ecobonus: comunicazione ENEA-AGENZIA DELLE ENTRATE

Agevolazione

L’agevolazione fiscale consiste in detrazioni d'imposta ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.
Le detrazioni possono essere del 50% (ristrutturazione edilizia) o del 65% (ecobonus) e  sono da ripartire in 10 rate annuali di pari importo. In ogni caso, come tutte le detrazioni d’imposta, l’agevolazione è ammessa entro il limite che trova capienza nell’imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi. In sostanza, la somma eventualmente eccedente non può essere chiesta a rimborso.

Cessione del credito

È prevista la possibilità di cedere il credito derivante dalla detrazione Irpef spettante per gli interventi di riqualificazione energetica. La cessione può essere disposta in favore:

  • dei fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi
  • di altri soggetti privati (persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società ed enti)
  • di istituti di credito e intermediari finanziari.

I soggetti che ricevono il credito hanno, a loro volta, la facoltà di cessione. Il credito d’imposta attribuito al cessionario, che non sia oggetto di successiva cessione, va ripartito in 10 quote annuali di pari importo. 

I-green mette a disposizione la propria professionalità per la corretta gestione delle pratiche necessarie, obbligatorie o volontarie, da inviare all'Agenzia delle Entrate e all'Enea per usufruire delle suddette detrazioni. 

Se sei un'installatore o un tecnico operante nel settore della sostituzione e installazione di caldaie, pompe di calore e altri interventi rientranti nell'Ecobonus 2021 siamo a tua disposizione, non esitare a contattarci.

Piazza Della Marina 2/7
65126 PESCARA
Tel: + 39 085 4225550
Fax: +39 085.7998062